CHARPENTIER Marc-Antoine
Vêpres pour Saint Louis
Les Pages & les Chantres
Centre de Musique Baroque de Versailles
Olivier Schneebeli
ALPHA
050
1 CD
71’40

**

In occasione del trecentesimo anniversario della morte di Marc-Antoine Charpentier (1634-1704) si moltiplicano le novità discografiche dedicate alla poderosa opera del grande musicista francese. La casa francese alpha contribuisce con un compact che ricostruisce un ipotetico Vespro di San Luigi, attingendo a inni, antifone, salmi, mottetti appartenenti al periodo (1688-1698) in cui Charpentier svolse le funzioni di maestro di musica nella chiesa dei Gesuiti in rue Saint-Antoine a Parigi. La chiesa era famosa per la solennità e la teatralità delle funzioni che vi si svolgevano, oltre che per la qualità della musica che vi si eseguiva, seguendo in questo modo il gusto per lo spettacolo e la meraviglia che contraddistingueva la congregazione, testimoniato anche dallo sfarzo delle chiese dei gesuiti sparse per l’Europa. Ai gesuiti Charpentier dedicò una considerevole parte della propria produzione; del resto si era formato musicalmente proprio presso di loro, a Roma, dove fu allievo di Giacomo Carissimi (1605-1674) al Collegio Germanico. Stupisce, a questo proposito, che da parte italiana non sia ancora apparso qualche contributo significativo alla celebrazione di questo autore, la cui storia è così fortemente segnata dagli anni romani.

Tra le tante anime che convivono nell’opera di questo grande maestro, si suppone che quella espressa da un Vespro per la gloria di san Luigi e del re ( vedi il Domine salvum fac regem H.292, nel finale) si manifesti con una certa pompa, magari con un suono scintillante, una attenzione alla dinamica che crei qualche sorpresa, o stupore. Olivier Schneebeli, a capo di Les Pages & Les Chantres propone invece una lettura alquanto dimessa, dal suono opaco, monocorde, privo di colore. Una interpretazione nel complesso neutra, sottotono, di carattere irrisolto tra l’intimo e il celebrativo.

Daniela Goldoni

Associazione culturale Orfeo nella rete
http://www.orfeonellarete.it/
info@orfeonellarete.it
Designed by www.soluzioniweb-bologna.it